single.php

RINNOVO CCNL LAVORO DOMESTICO: 4 LIVELLI DI INQUADRAMENTO

Con il rinnovo del CCNL i  livelli di inquadramento del lavoro domestico sono diventati 4 – livello A, B, C e D – e ad ognuno di questi corrispondono due parametri retributivi: uno normale e uno superiore (“super”).
Abbiamo già parlato di quali mansioni sono consentite per ciascun livello nella nostra news LAVORO DOMESTICO: È POSSIBILE ASSUMERE DURANTE L’EMERGENZA COVID-19? 

Il nuovo Contratto nazionale ha introdotto alcune modifiche nelle mansioni previste nei vari livelli già esistenti. Vediamo quali sono i principali cambiamenti. 

Livello A
Non è più previsto il passaggio dal livello A al livello B per gli addetti alle pulizie senza esperienza. 
Nel livello A sono inquadrati i collaboratori generici con esperienza non superiore a 12 mesi e che non svolgono assistenza alle persone. 

Livello BS
Il profilo di baby-sitter è stato eliminato dal livello AS ed inserito nel livello BS. Alla baby-sitter possono spettare anche compiti di vitto e di pulizia della casa dove vivono i bambini assistiti. Se l’assistenza è rivolta a bambini inferiori ai 6 anni è prevista un’indennità aggiuntiva pari a 115,76 € al mese (0,70 € l’ora). 

Livello DS
Viene inserita in questo livello una nuova figura professionale: l’educatore formato. Il lavoratore inquadrato in questo profilo, nell’ambito di progetti educativi e riabilitativi specifici elaborati da professionisti, svolge compiti di inserimento e reinserimento nei rapporti sociali di persone affette da disabilità psichica o con disturbi dell’apprendimento o relazionali. 

Il nostro caso 
Giulia è stata assunta a gennaio 2020 come baby-sitter di due fratellini, Laura di 8 anni e Lorenzo di 2 anni. Quali novità contrattuali la riguardano?
Giulia passerà dal livello AS al livello BS. La sua paga dovrà essere adeguata al minimo contrattuale previsto ed avrà un’indennità aggiuntiva (visto che Lorenzo ha meno di 6 anni) pari a 0,70 € l’ora. 

Per una corretta gestione 
Per una corretta gestione del tuo contratto di lavoro domestico puoi rivolgerti allo sportello Mondo Colf del Patronato Acli a te più vicino. 

 

Donatella Raggi